Gentilini: «Samb cantiere aperto, ma bisogna avere pazienza»



«Ho visto tutte e tre le gare d’esordio e si vede che la Samb è un cantiere aperto. Non ha entusiasmato, è vero, ma bisogna avere pazienza». Augusto Gentilini conosce bene l’ambiente Samb e indica qual è l’elemento che dovrà contraddistinguere l’inizio di una stagione così particolare: la pazienza. «Dall’anno scorso sono rimasti solo pochi giocatori, per cui Montero deve avere il tempo di trovare l’amalgama giusta e assemblare il gruppo – le parole di Gentilini, intervistato nei giorni scorsi dal Resto del Carlino -. Ce ne vorrà più del solito, perché molti dimenticano la pandemia in corso».


Condividi questo post: