Frediani: «Situazione anomala. Ci alleniamo al massimo e speriamo di tornare subito a giocare»



«È una situazione un po’ anomala, complicata. Non mi era mai successo di fermarmi a causa di un virus». Così Marco Frediani, che nel corso di un’intervista rilasciata all’ufficio stampa della Samb ha parlato di come la squadra sta vivendo questo lungo periodo di stop dovuto all’emergenza Coronavirus. «Eravamo convinti di poter giocare domenica scorsa a Piacenza ma così non è stato – ha detto il centrocampista –. Noi ci continuiamo ad allenare al massimo come abbiamo sempre fatto; speriamo che si possa giocare domenica prossima». Quando il campionato riprenderà ci sarà un calendario fittissimo di appuntamenti ma per Frediani questo non deve essere un problema per la Samb; almeno non un problema in più rispetto alle avversarie: «La pausa sarà uguale per tutti e non penso che possa incidere in maniera più o meno negativa per noi rispetto alle altre squadre».


Condividi questo post: