Frediani: «A centrocampo mi trovo bene. Un’emozione forte segnare sotto la Curva Nord»



In un’intervista rilasciata nei giorni scorsi all’ufficio stampa della Samb Marco Frediani ha parlato di come si è sviluppata – fino alla pausa forzata per l’emergenza Coronavirus – la sua stagione in rossoblù. Tra i momenti più entusiasmanti, certamente, il gol del 2-1 siglato nel match di andata con l’Arzignano. «Sono state emozioni forti perché venivo da alcune partite che non avevo giocato e perché è stato un gol nato un po’ all’improvviso e arrivato negli ultimi minuti di gioco – ha detto Frediani in videochiamata -. È stato bellissimo poi farlo sotto la Curva Nord con tutta la squadra che mi è venuta a festeggiare». Passaggio importante anche sul ruolo da centrocampista: «Ho ricoperto la posizione di interno di centrocampo alcune volte in passato, pure nella scorsa stagione con la Ternana anche se solo nel girone di andata – le parole di Frediani -. Mi ci sono trovato bene, è un ruolo che mi piace perché penso di avere le caratteristiche giuste: corsa ed inserimento».


Condividi questo post: