Franco Fedeli: «Squadra stanca. Federico? Pensi a vendere chi non serve e poi se ne vada»


Intervista esclusiva al presidente dopo il pareggio col Santarcangelo: «In tv mi è parsa la solita squadra che regala un tempo, ci sono calciatori non all’altezza. Federico via a gennaio»…

Dopo il pareggio di Sant’Arcangelo abbiamo ascoltato telefonicamente il presidente Franco Fedeli. Il numero uno rossoblù, piuttosto amareggiato, si è espresso anche sulla rottura dei rapporti con il direttore sportivo Sandro Federico: una rottura totale stando alle sue dichiarazioni.

FRANCO FEDELI (presidente Samb): «In televisione ho visto la solita Samb che regala un tempo all'avversario, ma alla fine un pareggio che mi è sembrato giusto. Molto più grave aver perso punti nelle due gare casalinghe. Certamente adesso abbiamo un grande portiere; poi, però, si sbagliano troppi passaggi semplici. La squadra mi sembra un poco stanca o appannata. A dire il vero io vedo che alcuni calciatori non sembrano alla altezza della Lega Pro, altri sono in forte calo di rendimento, a volte sembrano ex calciatori. Il futuro di Federico? Lui ora deve pensare solo a fare il suo lavoro cioè piazzare elementi che non ci servono, poi a gennaio andrà via anche lui. Spero solo che la marcia si inverta già dalla prossima partita con l'Ancona».

Gi.Bo.

Condividi questo post: