Fissore: «Importante entrare nei play off, poi sarà un altro campionato»


Ci si proietta alla sfida esterna contro la Feralpisalò, la Samb dovrà difendere con i denti la sua posizione nella griglia play off, attualmente decima a +4 dalla Vis Pesaro. Matteo Fissore, uno che con il rossoblù addosso ha segnato una sola volta (ma facendo tremare la prima della classe), guarda proprio al futuro: la conquista di un posto d’onore e il suo proseguo, una volta rientrato dal prestito all’Alessandria.

«L’importante è entrare nei play off poi lì inizia un altro campionato, praticamente un’altra mini stagione. Lì ci giocheremo tutte le nostre carte in un campionato che fino all’ultimo sarà imprevedibile e dove tutte hanno dimostrato di poter dar fastidio a tutte. In questo girone c’è un equilibrio incredibile e si vede anche dai punti dove l’ultima ne ha 29 e nel girone A sarebbe fuori dalla zona play out… Per quanto mi riguarda questo è un raggruppamento molto complicato. In questo momento è difficile programmare una preparazione per l’extra season, noi continuiamo a lavorare partita per partita nel modo classico che facciamo sempre».

E da sambenedettese…

«Sono contentissimo della scelta che ho fatto a gennaio e ho trovato un ambiente incredibile. Sono felice, cerco di dare sempre il meglio per questa maglia poi a fine anno vedremo. Sono molto soddisfatto della mia esperienza e lo sforzo perché mi ripaga del lavoro che faccio in settimana. Il mister mi ha dato fiducia anche da terzino e questo conta molto per me».

Condividi questo post:
error