Finalmente la porta inviolata: è la prima volta con Roselli


Tra i dati confortanti che arrivano dalla partita di domenica con la Feralpisalò ce n’è uno che è una novità per Giorgio Roselli: l’imbattibilità della sua difesa. Quella contro la squadra di Toscano, infatti, è stata la prima partita in cui la Samb non ha subito gol sotto la gestione dell’allenatore umbro (la seconda complessiva in campionato visto lo 0-0 di Teramo ad inizio stagione con Magi). Un segnale che testimonia l’affiatamento di un pacchetto arretrato che con lo schieramento a tre sta trovando solidità e anche il buon inserimento di Fabio Pegorin, che in due partite ha incassato soltanto la rasoiata di Giacomelli a Vicenza su cui si poteva fare ben poco.

Redazione


Condividi questo post: