Fil rouge tra tifosi e società, ecco il CRT


Prende il via il Comitato di Relazione con i Tifosi. Quattro saranno i componenti: due del club (Daniele Diomede e Simone Perotti) e due dell’Associazione Noi Samb (Giacomo Traini e Michele Palmiero)…

ECCO IL CRT – Cooperazione e collaborazione tra società e tifosi. Con questi obiettivi è nato ufficialmente il CRT, Comitato di Relazione con i Tifosi. La Samb e l'Associazione Noi Samb lo hanno comunicato attraverso il sito ufficiale del club di viale dello Sport. Il percorso del CRT, come si legge nella nota, è già cominciato da diverse settimane (con vari incontri ai quali ha partecipato anche l'avvocato della Samb Andrea Gianni), ma nelle ultime ore è stato compiuto il primo passo ufficiale del nuovo organo.

I COMPONENTI – Quattro sono i membri che sono stati nominati in totale concertazione: per la Samb il team manager Daniele Diomede ed il consulente di mercato Simone Perotti, per l'Associazione Noi Samb Giacomo Traini e Michele Palmiero. "L'obiettivo del CRT – si legge nella nota apparsa sul sito della Samb – è l'instaurazione di un rapporto di collaborazione e cooperazione tra tifosi e società, volto a mettere in campo ogni azione necessaria al fine di evitare restrizioni e sanzioni che possano ledere l'economia e l'immagine della S.S. Sambenedettese e della sua tifoseria, oltre allo scopo di dialogare costantemente con l’Autorità di Pubblica Sicurezza."

Questo il comunicato ufficiale: http://www.sambenedettesecalcio.it/index.php?option=com_content&view=article&id=2905:istituito-il-comitato-di-relazione-con-i-tifosi&catid=20:primo-piamo&Itemid=444

Redazione

Condividi questo post: