Fermana-Samb, si testa l’impianto di illuminazione del Recchioni


Per ufficializzare l’orario del recupero di Fermana-Samb la Lega Pro deve prima attestare il corretto funzionamento dell’impianto, andato in black out il 3 settembre…

Sono ore di gran fermento queste al Recchioni di Fermo in vista del recupero del match con la Samb in programma per mercoledì prossimo. Prima di ufficializzare l'orario delle 20:30 per il calcio d'inizio la Lega vuole valutare tutta la documentazione prodotta dalla Fermana sullo stato dell'impianto di illuminazione dopo il black out che il 3 settembre ha provocato la sospensione dell'incontro. Questa sera la coissione provinciale di vigilanza sui pubblici spettacoli effettuerà una verifica per controllare che tutto, compreso il nuovo generatore, funzioni per il meglio. Naturalmente verrà testato anche l'impianto, che resterà in funzione per qualche ora. Una volta ricevuti gli ok dalla commissione e dalla Lega Pro si potrà ufficializzare l'orario d'inizio del recupero, che Fermana e Samb vorrebbero per le 20:30.

Redazione

LA BEFFA PER I TIFOSI: NIENTE RIMBORSO PER UN MINUTO

SAMB, PROVE GENERALI CON VISTA GUBBIO

MIRACOLI: «QUI TI FANNO SENTIRE UN CALCIATORE»

Commenti
Condividi questo post: