Fermana, “piume contate” con la Samb


Il tecnico canarino Jaconi dovrà fare a meno di Omiccioli, Grieco e dell’attaccante Pedalino, capocannoniere gialloblu con 10 gol realizzati finora. In casa Samb rientra il capitano Borghetti, costretto ai box il centrocampista Paulis. In mediana spazio per Franco…

CHI VA E CHI VIENE – Contro i gialloblu Paolucci riavrà a disposizione il capitano Borghetti: a lui sarà affidato il compito di guidare la difesa, che nell'ultima giornata di campionato ha fatto registrare ancora qualche errore nonostante la porta di Fulop sia rimasta inviolata. A centrocampo con tutte le probabilità del caso ci sarà spazio da titolare per Franco; Paulis è stato squalificato dal giudice sportivo (somma di ammonizioni) e per la prima volta dal suo arrivo in casa Samb non sarà della partita. In avanti Alessandro non ha affatto convinto dopo il rientro post-squalifica di Fano, ecco perché potrebbe essere schierato dal 1' D'Angelo. Ci sarà, poi, anche da vedere come Paolucci voglia schierare in campo i suoi: nell'ultimo turno casalingo il mister di Tollo ha scelto il 4-2-4 con Baldinini ed Alessandro esterni offensivi e Napolano alle spalle di Tozzi Borsoi; in trasferta, però, potrebbe essere di nuovo scelto il classico 4-3-3.

PIUME CONTATE” – Se Paolucci deve solo fare a meno del mediano cagliaritano, non si può dire altrettanto fortunato il tecnico gialloblu Osvaldo Jaconi. Il “comandante”, infatti, dovrà far fronte alle assenze di Grieco ed Omiccioli. Ma l'assenza che peserà di più sarà sicuramente quella dell'attaccante Saverio Pedalino, miglior marcatore fermano con 10 gol all'attivo.

TIFOSI – Terminata la prevendita, saranno circa 350 i tifosi rossoblu al seguito della Sab. I 798 biglietti messi a disposizione dalla società canarina non hanno fatto registrare il sold out: nessuna sorpresa, visto che anche al “Recchioni” dovrebbe proseguire la contestazione che va avanti da ormai diverse settimane.

 

PROBABILE FORMAZIONE (4-3-3): Fulop; Viti, Pepe, Borghetti, Lobosco; Baldinini, Franco, Carteri; Alessandro/D'Angelo, Tozzi Borsoi, Napolano.

 

Daniele Bollettini

Condividi questo post: