Fermana corsara a Pordenone, Monza con le polemiche a Fano. LE ALTRE PARTITE


Se nel giorno di forzato riposo per il rinvio della partita con la Ternana la Samb avrà dato uno sguardo alle altre sfide in programma nella nona giornata del girone B di Serie C sicuramente non si sarà annoiata. Diverse sono state le sorprese che ha regalato questo turno di campionato ma su tutte spicca una: la Fermana che, nel match di cartello, è riuscita a battere a domicilio il Pordenone. Nella tana dei ramarri la squadra di Destro, brava anche a soffrire quando ce n’è stato bisogno, ha esultato grazie ad un rigore procurato da Comotto e trasformato da Giandonato alla mezzora. Un golazo di Pesce ha sbloccato la partita tra Feralpisalò e Gubbio, poi vinta dai gardesani 2-1, mentre la Triestina ha peggiorato la situazione del Renate passando 3-1 in casa delle pantere. Il Monza ha dato segnali di vita passando – non senza polemiche – 2-0 a Fano, mentre il Teramo ha centrato la terza vittoria consecutiva superando il Ravenna 2-1. Pareggi anonimi in Giana Erminio-Albinoleffe (0-0) e Vis Pesaro-Imolese (1-1), mentre non è riuscito ad ottenere i tre punti l’ermetico Sudtirol di Zanetti, fermato 0-0 a Rimini.


LE PARTITE

Giana Erminio-Albinoleffe 0-0, Vicenza-Virtus Verona 3-2, Fano-Monza 0-2, Feralpisalò-Gubbio 2-1, Pordenone-Fermana 0-1, Renate-Triestina 1-3, Rimini-Sudtirol 0-0, Teramo-Ravenna 2-1, Vis Pesaro-Imolese 1-1

LA CLASSIFICA

Pordenone 18, Fermana 17, Vicenza 16, Triestina 15, Imolese, Sudtirol, Feralpisalò e Monza 14, Teramo 13, Ravenna e Vis Pesaro 12, Giana Erminio 10, Ternana 9, Gubbio e Rimini 8, Fano e Samb 7, Virtus Verona 6, Renate e Albinoleffe 5

Redazione


Commenti
Condividi questo post: