Fedeli verso Meda: «Lasciamo stare il primo posto, non possiamo fare calcoli»


Sono prudenti le parole di Franco Fedeli a poche ore da Renate-Samb. Il presidente rossoblù è stato intervstato dal Corriere Adriatico ed ha parlato così dell'impegno in programma oggi pomeriggio al Città di Meda: «Lasciamo da parte l'alta classifica e pensiamo a fare risultato col Renate. Siamo solo ad ottobre e in questo momento del campionato non possiamo fare calcoli». Ecco, poi, l'atteggiamento che il patron vorrebbe dai suoi: «Dobbiamo andare in campo con l'impegno e lo spirito messi in nelle altre partite e fare più punti possibili. Abbiamo tutte le possibilità di fare risultato, bisogna credere nei nostri mezzi». Un parere sulle dichiarazioni di Moriero? «Andiamo avanti per la nostra strada, è chiaro che siamo soddisfatti del primo posto, ma dobbiamo continuare a fare bene».

Redazione

Commenti
Condividi questo post: