Fedeli sul Ballarin: «Ne ho parlato con Piunti». Il figlio Andrea: «Bisogna essere realisti»


La questione Ballarin domina il dibattito cittadino, interessando non solo gli sportivi e gli amanti di Samb. Intervistato dal Corriere Adriatico il presidente rossoblù Franco Fedeli ha ammesso che l'idea lo affascina molto: «Ne ho parlato con il sindaco Piunti, ma bisogna vedere cosa si può fare, in che condizioni è il Ballarin e quanti soldi ci vogliono per riqualificarlo. Sotto l'aspetto finanziario l'operazione si potrebbe fare attraverso il Credito Sportivo. La mia intenzione è poterci ricavare il campo di allenamento per la Samb, ma bisognerebbe dare una sstemazione anche all'esterno della struttura». «Incontrerò il presidente per capire quali sono le sue esigenze e mostrargli che possono essere le nostre opportunità» ha detto invece il sindaco di San Benedetto Pasqualino Piunti. Più cauto, però, è Andrea Fedeli: «Quella del presdente è un'idea suggestiva e mi piace, ma bisogna essere realisti e secondo me non si farà mai. È molto più conveniente costruire due campi, piuttosto che farne uno al Ballarin. Ci sono troppi interessi che ci girano intorno e credo che alla fine putroppo lo stadio resterà così com'è» ha detto l'a.d. nell'approfondimento curato sempre dal Corriere Adriatico.

Redazione

Condividi questo post: