Fedeli spara su tutti: «Dov’era il nostro attaccante? Non si possono accettare partite così»



SAMB-RAVENNA, LA CRONACA

FEDELI: «HO PENSATO ALLE DIMISSIONI»

FRANCO FEDELI (Pres. Samb): «Ha giocato il centravanti nostro? Io non l’ho visto. In casa, con le ali che avevamo oggi, l’attaccante avrebbe dovuto spaccare la porta. A centrocampo c’è chi è lento e troppo falloso. Pure Rapisarda non è quello di una volta, ha finito la benzina e gliel’ho detto. Pure a Pegorin ho detto: “Questa è la seconda, terza mezza papera, insomma…”. In campionato non rischiamo nulla a livello di salvezza, ma non si possono accettare queste partite, così incolore. Quella col Monza non l’ho accettata perché arrivata proprio all’ultimo con quell’eurogol. Voltare pagina? Cambiamo proprio libro che forse è meglio…».


Redazione

Condividi questo post: