Fedeli sorride: «Finalmente scopriamo Vallocchia». Sul mercato: «Da domani sono a Milano»


Il presidente rossoblù è soddisfatto del risultato e della prestazione dei suoi e, forse per la prima volta, loda il lavoro di tutti i giocatori poi parla di mercato: «Da domani pomeriggio sarò a Milano»…

È un insolito Franco Fedeli col sorriso quello che si presenta nella sala stampa del Riviera delle Palme dopo la bella vittoria dei suoi contro il Gubbio:

«Finalmente siamo tornati alla vittoria, ci mancava da troppo tempo e se non avessimo fatto risultato oggi sarebbe stato veramente brutto. È una vittoria importante perché ci presenteremo a Fano forti dei tre punti e della gara giocata contro il Gubbio, con Lulli che torna in campo e forse qualche volto nuovo. Sono sceso negli spogliatoi tra il primo ed il secondo tempo e ho sentito Sanderra parlare con i giocatori spiegando loro diverse situazioni di gioco con cui concordavo ed ho apprezzato la gestione della gara».

Loda la prestazione dei rossoblù, Vallocchia su tutti:

«Oggi abbiamo scoperto Vallocchia che è un ragazzo molto forte ed umile: è un valore aggiunto per noi. Mancuso è tornato a fare il Mancuso verso la fine della partita e mi è piaciuta la prestazione di Rapisarda che ritengo un grosso acquisto. Pezzotti è l’unico che sa crossare, mi è piaciuto. Pegorin ha fatto il suo dovere, ero scettico, mi ha smentito entrando con grande sicurezza».

La chiusura suona col solito refrain:

«Il mercato? Domani sarò a Milano e cercheremo di prendere qualcuno. L’obiettivo è portare due giocatori importanti per questa squadra».

Domenico del Zompo

Condividi questo post: