Fedeli: «Sono arrabbiato. Questo atteggiamento rilassato non va bene»


FRANCO FEDELI (Pres. Samb): «Una brutta sconfitta. Ho visto una squadra molle. Non ci sono attaccanti da definire tali. Miracoli s'è mangiato un gol grosso come una casa. Se oggi prendiamo Bove, Conson o Esposito, quelli si salvano. Ma gli altri… Indecorosi. Sono sceso negli spogliatoi e mi sono arrabbiato. Questo atteggiamento così rilassato non va bene. Per fortuna che i giovani ci sono. Quando uno fa la squadra e investe dei soldi su contratti importanti, un po’ rode. Fra Miracoli e Sorrentino uno è peggio dell’altro. Io avrei tolto Miracoli e lasciato Di Massimo al centro. Capisco che l’allenatore può sbagliare, ma quando gli errori iniziano a diventare troppi… io spero di ricominciare da Reggio. Il nostro problema è che andiamo su timorosi, a chiuderci nella nostra area. Poi il gol così si subisce. I nove punti sono stati una disgrazia oggi perhè ci hanno illuso. Aspettiamo un attimo. Ormai la frittata è stata fatta e i giocatori presi, adesso dovremmo aspettare dicembre. Abbiamo sbagliato tanto anche a Fermo cadendo nel loro tranello visto che hanno trasformato la partita in una bagarre. Oggi mi rode, mi rode tanto».

Domenico Del Zompo

Commenti
Condividi questo post: