Fedeli ride e scherza: «Adesso 2000 abbonamenti. Punto tanto su Di Pasquale»


Il presidente dopo la vittoria di Gubbio: «Questo gruppo, quando sar amalgamato a dovere, ci darà grandi soddisfazioni. All’inizio eravamo frastornati, ma abbiamo avuto più fame»…

FRANCO FEDELI (Presidente Samb): «Sicuramente sono più soddisfatto rispetto alla gara di sabato scorso, lo sarò ancora di più se arriveremo a 2000 abbonamenti. All’inizio eravamo ancora frastornati, questo gruppo, quando sarà amalgamato a dovere, ci darà le giuste soddisfazioni. In porta s’è visto il cambio: Pegorin è un portiere giovane, deve maturare, lo tratto come un frutto, Frison ha dimostrato più tranquillità. C’è una differenza importante tra le gare in trasferta e in casa, dovremmo giocare sempre in trasferta, ma credo sia una questione di mentalità, forse anche dell’allenatore (ride, guardando Palladini). Sabatino è un elemento importante per noi: io me lo porto dietro da Rieti in Eccellenza, è un giocatore sul quale facciamo affidamento. Per nostra fortuna in campo non c’era Ferri Marini, ma non ho visto male il Gubbio: ci ha attaccato ed è riuscito a pareggiare. Noi abbiamo avuto più fame. Ho visto molto bene Di Massimo, anche se ogni tanto ha strafatto, ma ha le qualità, diamogli tempo per entrare in forma poi ci divertiremo. In squadra ci sono moltissimi giocatori con un contratto annuale perché anche la società deve tutelarsi, fare un pluriennale ad un giocatore che non si conosce è un rischio: l’unico con un biennale è Di Pasquale perché su di lui puntiamo tanto».

Domenico Del Zompo

Condividi questo post: