Fedeli: “Non abbiamo sofferto”, Bonvissuto: “Prometto impegno, ma non la doppia cifra”


Le interviste dopo Vis Pesaro-Samb. Il presidente soddisfatto per la prestazione, della squadra, l’attaccante per il primo gol stagionale . Titone: “Stiamo migliorando”, l’ex Pippo Forò: “San Benedetto, un ricordo bellissimo”…

MARIO TITONE (Attaccante Samb): "Ogni tanto sono un po' egoista perchè mi piace portare palla, ma non sono il protagonista. Oggi ha vinto la Samb, non Titone. Una volta sbloccata, la gara, per noi è stato tutto più semplice e il mister ci ha aiutato molto in questo lavorando sull'avversario durante la settimana. Abbiamo realizzato il 4 a 1 e forse questo ci è mancato a Fermo, ma dimostra che stiamo crescendo perchè abbiamo messo in sicurezza il risultato".

ANTONINO BONVISSUTO (Attaccante Samb): "Sono contento per la mia prestazione, ma soprattutto per quella della squadra perchè abbiamo disputato una gara ottima e abbiamo portato a casa i tre punti. La mia condizione sta migliorando e oggi ho trovato la rete che per un attaccante è sempre importante. Non posso promettere la doppia cifra ai tifosi, ma posso assicurare che metterò in campo impegno e volontà fino alla fine".

ALESSIO TAGLIAFERRI (Difensore Samb): "Tutta la squadra ha fatto una grande gara, io ho dato il mio contributo. Abbiamo fatto una buona gara sia in fase offensiva che difensiva, siamo partiti bene sbloccando subito il risultato".

FILIPPO FORO' (Centrocampista Vis Pesaro): "Abbiamo concesso un gol in apertura di gara che ci ha messo in difficoltà, ma la Samb è stata superiore per tutta la gara. Il periodo che ho passato a San Benedetto è un ricordo bellissimo, purtroppo finì male, ma ci sono cose che non posso dimenticare".

FRANCO FEDELI (Presidente Samb): "Oggi la Samb mi è piaciuta, è la prima gara in cui non abbiamo mai sofferto e dove i calciatori si sono impegnati fino alla fine. Il gol di Bonvissuto? Non mi ha ubbidito, nell'intervallo gli avevo chiesto di fare il terzo, invece lui ha fatto il quarto. La strada è quella giusta, ma bisogna continuare a migliorarci, allora potremmo davvero raggiungere l'obiettivo che ci siamo prefissi fin dall'inizio. Domenica voglio lo stadio pieno, i tifosi sono eccezionali ma non lo scopro io".

Domenico Del Zompo

Condividi questo post: