Fedeli: “Le sentenze sul calcioscommesse? Musica per le nostre orecchie”


Il presidente rossoblù è sempre più fiducioso in ottica ripescaggio. Intanto nelle prossime ore l’attaccante Elvis Abbruscato dovrebbe far pervenire la sua risposta al club di viale dello Sport…

DIRTY SOCCER – Come da previsioni, le sentenze di primo grado emesse dal Tribunale Federale sul calcioscommesse ha sconvolto i campionati di Serie B, Lega Pro e Serie D. Diverse le società che sono state sanzionate con dei punti di penalizzazione, ma le pene più pesanti sono state inflitte al Catania (retrocesso in Lega Pro con un -12 da scontare nella prossima stagione) e Teramo (relegato all'ultimo posto in classifica dell'ultimo campionato e balzato in un giorno dalla B alla D). Un discorso, questo, che potrebbe interessare da vicino anche alla Samb, decisa a farsi trovare pronta nel caso in cui potrebbe presentarsi l'ipotesi di ammissione in Lega Pro.

LEGA PRO E MERCATO – “Le sentenze sul calcioscommesse sono musica per le nostre orecchie – ha detto il patron rossoblù Franco Fedeli – speriamo di poterla suonare al meglio nei prossimi giorni”. Il presidente della Samb, dunque, sembra sempre più fiducioso riguardo al salto di categoria, anche se per ora è bene restare con i piedi per terra. La situazione sarà più chiara già nei primi giorni della prossima settimana: alle 19:00 di lunedì, infatti, scadrà il termine per la presentazione delle domande di ammissione in Lega Pro al posto del Castiglione. Ma per la Samb potrebbero esserci molte speranze in più nel caso in cui venisse confermato il format a 60 squadre. Fronte mercato: nelle prossime ore Elvis Abbruscato (che si sta allenando da giorni con l'Akragas ma ha un accordo di massima con la Samb) farà sapere a Fedeli se è intenzionato a sposare la causa rossoblù.

Redazione

Condividi questo post: