Fedeli: «La Samb ora è una squadra di uomini, merito al nostro allenatore»



«Nel secondo tempo della partita di Pesaro ho visto la squadra di carattere che spero di vedere sempre in campo. Ha saputo reagire alla sfortuna e si è dimostrata una squadra di uomini: di questo devo dare merito al nostro tecnico, che sta facendo un ottimo lavoro, non come qualcun altro che ora allena da altre parti». Queste le parole di Franco Fedeli, che al Corriere Adriatico ha parlato del momento della Samb e non ha evitato una frecciatina all’ex allenatore rossoblù Ezio Capuano, che nelle prime due partite della gestione al Rieti ha rimediato altrettante sconfitte. Meglio pensare al proprio orto, però, perché sabato la Samb è attesa da un impegno da non sottovalutare come quello che la vedrà di fronte alla Giana Erminio: «Si tratta di una formazione alla nostra portata e, inoltre, mi piacerebbe riscattare la sconfitta dell’andata. Nel calcio, però, mai dire mai: dovremo stare attenti ed evitare brutte sorprese».

Redazione


Condividi questo post: