Fedeli: «L’arbitro ha colpe evidenti. Meritavamo la vittoria». E ne ha anche per Calaiò


Il presidente della Samb è una iena dopo il pareggio ricco di polemiche col Parma: «Meritavamo di vincere ma qualcuno ha deciso di no. Calaiò ha offeso l’arbitro più volte»…

FRANCO FEDELI (PRESIDENTE SAMB): «L’arbitro ha colpe evidenti: capisco la sudditanza, il blasone, ma non ci sono stati fischiati falli evidenti. Calaiò si è permesso di offenderlo più volte, per me è un ex giocatore. Pareggiare così è peggio di una sconfitta, secondo me. La Samb oggi meritava di vincere, ha fatto una grossa partita, meritava di vincere, qualcuno ha deciso di no. Andremo a Venezia senza due importanti giocatori, mi sembrava che l’arbitro avesse proprio voglia di estrarre il secondo cartellino. Questa Samb, così, può lottare per i playoff, posso dire che il gioco mi è piaciuto».

Domenico Del Zompo

Condividi questo post: