Fedeli fa la lista della spesa, ma ammette: «È ancora presto»


Natale si avvicina ed è tempo di regali. Franco Fedeli, il suo, lo vuole a maggio (come tutta la tifoseria sambenedette, ça va sans dire) ma per poterlo scartare potrebbe doverne fare qualcuno a Capuano. Il presidente rossoblù, però, non si sbottona ne sugli arrivi ne sulle partenze e glissa con la solita schiettezza:

«Il mercato? Ho comprato un po’ di prosciutto e un po’ di parmigiano (ha detto scherzando intervenendo a Vera Tv) . È ancora presto e non ho né nomi né cognomi. Abbiamo ancora due partite e chiuderemo il girone di andata prima di valutare».

Condividi questo post: