Fedeli ci va pesante: «Oggi i miei giocatori non ci hanno capito niente»


Il presidente dopo il pareggio per 2-2 col Sudtirol: «Siamo tornati a quando regalavamo un tempo agli avversari. Per la vittoria finale ci sono squadre più attrezzate di noi»…

FRANCO FEDELI (Presidente Samb): «Si è giocato male nei primi quarantacinque e siamo tornati a quando regalavamo un tempo agli avversari. Dopo l’1 a 1 non abbiamo giocato bene e  la nostra difesa ha incassato troppo, c’è qualcosa da rivedere. Ho parlato con Pezzotti poi ho detto a Pegorin di essere più deciso nelle uscite e nel gioco con i piedi. Per me, che voglio vincere sempre, è una partita da dimenticare. Non mi dispiacerebbe puntare alla vittoria finale, ma ci sono altre squadre molto più attrezzate. Credevamo di fare un boccone del Sudtirol, ma non siamo entrati decisi in campo e non siamo stati umili. I miei giocatori non hanno capito niente oggi».

Domenico Del Zompo

Condividi questo post: