Fedeli: «A dicembre tre o quattro rinforzi», Palumbo: «Gol mio? L’importante è che sia entrata»


Le interviste dopo Samb-Giulianova. Il presidente rossoblù soddisfatto per il secondo successo consecutivo promette rinforzi e pungola qualcuno: «C’è chi si era presentato promettendo di dare molto di più»…

Franco Fedeli (Presidente Samb): «Siamo ancora in testa, peccato che sia solo per un punto; comunque mi sento abbastanza tranquillo perché adesso abbiamo un calendario favorevole. Nel secondo tempo la partita mi è piaciuta un po' meno, ma ci può stare. Cosa non mi è piaciuto? Beh, qualcuno ad inizio stagione aveva prospettato di poter dare molto di più, vedremo da qui in avanti. Sul mercato sicuramente interverremo: ci sono già degli obiettivi, ma sentirò il mister prima, comunque stiamo pensando ad almeno quattro nuovi innesti, ovviamente altrettanti dovranno andar via.»

Luigi Palumbo (Attaccante Samb): «Di gol in carriera ne ho segnati sempre pochi. Mi hanno detto che il gol è mio, ma non mi importa, quello che conta è che sia entrata. Lo scorso anno ho giocato sempre, sono stato fermo per infortunio due mesi e mezzo. Questo è un campionato abbastanza equilibrato e non dobbiamo guardare i risultati degli altri, ma pensare a noi.»

Emanuele Trofo (Centrocampista Samb): «Rispetto al precedente allenatore ora il mister mi chiede di andare ad aiutare il terzino quando gli avversari attaccano, quindi cerco di andare in raddoppio in fase di copertura. La vittoria di oggi ci da fiducia, in particolare è positivo il fatto di non aver subito gol ora speriamo di poter andare avanti così.»

Domenico Del Zompo

Condividi questo post: