Elezioni Comitato Regionale: voto in presenza ma nel rispetto del distanziamento



Si terranno domani, sabato 9 gennaio, le elezioni del Comitato regionale, al Palaprometeo di Ancona a partire dalle 9.30 in poi. La scelta del palasport, rispetto alla sede del comitato, è stata dettata dal garantire il giusto distanziamento allestendo i seggi in uno spazio molto ampio. Le Marche hanno scelto, quindi, il voto in presenza, a differenza di altre regioni (poche), che hanno dato anche la possibilità di votare online.

Ricordiamo che la corsa alla presidenza è composta da tre candidati. il numero uno uscente Paolo Cellini, l’attuale vice presidente vicario Ivo Panichi e il vice presidente della Recanatese Angelo Camilletti.

Le società ammesse al voto sono 422 (331 calcio a 11 e 91 del calcio a 5) e potranno votare ciascuno un candidato presidente e quelle di calcio a 11 anche otto consiglieri.

Per essere eletti al primo turno Panichi e Camilletti avranno bisogno del 50%+1 dei voti mentre per Cellini, in quanto presidente oltre al terzo mandato, la percentuale sale al 55% (50%+1 per il ballottaggio).

I risultati dovrebbero conoscersi entro l’ora di pranzo mentre, in caso di ballottaggio, slitterebbero al primo pomeriggio.


Condividi questo post: