Eklu Shaka Mawuli, il tuttocampista della Samb. Ora gli manca solo il gol



Eklu Shaka Mawuli si è imposto come protagonista inatteso in queste prime giornate di campionato della Samb. Con prestazioni costanti e sempre ben al di sopra della sufficienza l’ex Fano e Ravenna è diventato un perno del centrocampo di Paolo Montero, che anche in futuro faticherà a farne a meno. Il ghanese ha dimostrato di essere un “trattore” dai piedi buoni: centrocampista universale e moderno di grandi prospettive (ha solo 22 anni), bravo a stoppare l’azione e a farla prontamente ripartire. Contro l’Imolese si è anche procurato il penalty del vantaggio poi trasformato da Maxi Lopez, dimostrando così di possedere anche ottime capacità di inserimento. Lecito attendersi il suo primo gol, ma c’è da scommettere che continuando di questo passo l’attesa non sarà poi così lunga.


TUTTE LE NOTIZIE SULLA SAMB

Condividi questo post: