Eccellenza: Porto d’Ascoli-Grottammare, il derby che nessuno può sbagliare



L’ottava giornata del campionato di Eccellenza propone il derby della Riviera delle Palme Porto d’Ascoli-Grottammare. Le due formazioni biancocelesti non stanno attraversando un buon momento in quanto i padroni di casa arrivano da ben tre stop consecutivi che, dalla prima posizione li hanno fatti scivolare fin alla settima. In settimana ne ha fatto le spese mister Nico Stallone, sostituito in panchina da Domenico Izzotti, grande ex della gara.

Il Grottammare, invece, ha collezionato due sconfitte nelle ultime due gare figlie comunque di prestazioni all’altezza contro Fabriano Cerreto e Vigor Senigallia, costruite per campionati di alto livello. Squalifiche ed infortuni hanno giocoforza condizionato i risultati ma i ragazzi di Manoni si sono sempre battuti.

Nel Porto d’Ascoli c’è ancora il dubbio Napolano che ancora non ha recuperato dall’infortunio muscolare patito durante il match contro l’Anconitana mentre in casa Grottammare di sicuro ci saranno i rientri di Marini, Lanza e De Cesare che hanno scontato il turno di squalifica. Da valutare gli altri acciaccati.
Il match sarà diretto dal Sig. Filippo Pazzarelli di Macerata. Calcio d’inizio fissato per le ore 14.30.


Commenti
Condividi questo post: