Eccellenza: impegnative trasferte per Grottammare e Porto d’Ascoli



Decima giornata di Eccellenza e per le rivierasche Grottammare e Porto d’Ascoli si prospettano impegni non semplicissimi: entrambe di scena lontano dalle mura amiche rispettivamente contro Castelfidardo e Fabriano Cerreto.

La formazione di Manolo Manoni, tornata al successo dopo tre stop consecutivi, avrà un brutto cliente visto che i fidardensi hanno rifilato ben sei reti a domicilio all’Atletico Alma nel turno precedente dove Guido Galli ha messo a segno una tripletta. La formazione biancoverde sta pian piano trovando la quadratura del cerchio e grazie alla coppia Galli-Shiba sta scalando posizioni su posizioni. Il Grottammare può dalla sua mettere sul campo quella grinta e voglia che ha caratterizzato la gara contro il Valdichienti Ponte.

Il Porto d’Ascoli salirà, invece, a Fabriano per affrontare la formazione guidata da mister Fenucci reduce dalla sconfitta di Marina che ha un pò tarpato le ali alla rincorsa verso le zone alte della classifica. I biancocelesti, invece, hanno inanellato un doppio successo in campionato e il bel pari di Ancona nella gara d’andata delle semifinali di Coppa Italia e arrivano a questa partita sulle ali dell’entusiasmo.

Per Grottammare e Porto d’Ascoli fischio d’inizio alle ore 14.30 di domenica 17 novembre.


Commenti
Condividi questo post: