Eccellenza: decisione rimandata a dopo le elezioni LND



Seduta interlocutoria quella andata in scena mercoledi presso la Sede del Comitato Regionale Marche. L’argomento clou è stato chiaramente la ripartenza dei campionati, Eccellenza e Promozione. Per quest’ ultimo le speranze sono veramente poche mentre per il massimo torneo regionale ci si è aggiornati a dopo le elezioni della LND fissate per il prossimo 6 febbraio. Solo dopo le stesse si potrà avere più chiara la situazione.

L’intento è quello di equiparare il campionato di Eccellenza a quello di Serie D e quindi farlo diventare di interesse nazionale visto che le promozioni sono collegate allo stesso. In egual misura far sì che il protocollo dei dilettanti sia esteso anche al campionato regionale con conseguente e inevitabile aumento di costi ma di sicuro con una maggior tutela per gli atleti che tornerebbero in campo.

La formula? Più passa il tempo e più il ‘Modello Veneto’ diventa sempre lo scenario percorribile. Solo gare d’andata e playoff/playout finali col campionato spalmato sui mesi di aprile-maggio-giugno.


Condividi questo post: