E’ giornata di doppiette, Pazzi non manca all’appello


L’ex capitano della Samb timbra due volte con la sua Sangiustese, ma il successo non arriva comunque. Il Porto Sant’Elpidio lascia l’ultimo posto all’Aurora Treia. Ma la decima giornata del girone B è la sagra della doppietta…

LA DECIMA – Quelli che a guardarli sembrano impegni agevoli, celano sempre una insidia. Ben lo sa la Sangiustese di Cristian Pazzi che, contro un non irresistibile San Marco, a Servigliano deve accontentarsi di un punto. Vantaggio e raddoppio dei padroni di casa con Polozzi e Castellano in cinque minuti. Risalita ospite condotta dall'infinito centravanti ex-Samb che prima centra la rete in chiusura di primo tempo, poi segna il definitivo 2 a 2 dopo un'ora di gioco. Due doppiette e tanto spettacolo nell'incontro tra il Porto Sant'Elpidio e l'Atletico Azzurra Colli di mister Pasquale Minuti. Gli elpidiensi, grazie alla vittoria, lasciano il fondo della classifica e salgono a 9 punti, Colli in crisi di risultati con la vittoria che manca da circa un mese. Cuccù porta in vantaggio i suoi con due piazzati: calcio di punizione al 12' e rigore al 21', nel mezzo il momentaneo pareggio di Crocetti al 18'. Cingolani, alla mezz'ora della ripresa, fa prendere il largo ai suoi. Inutile la doppietta di Crocetti al 91' che fissa il risultato sul 3 a 2. Il Potenza Picena regola a domicilio il Chiesanuova e si prende la terza piazza in graduatoria. Chiesanuova in vantaggio con Ulivello dopo mezz'ora di gioco, su calcio di rigore. Partita vibrante e ospiti che non si arrendono tanto da pareggiare all'83' con Rosati, per poi trovare il gol dell'1 a 2 con Latini nel recupero. Un'altra doppietta, di D'Angelo stavolta, nel computo di giornata (si sale a 4). MontecosaroPortorecanati termina 2 a 1. Padroni di casa in vantaggio al 12' con Andrea D'Angelo, mancino classe '81, ma ripresi allo scadere della prima frazione da Garcia. Secondo tempo acceso con la seconda rete del centrocampista al 25' di gioco per i tre punti. Stesso risultato tra Montefano e Lorese con i padroni di casa in svantaggio per la rete di Ridolfi, al quarto d'ora della ripresa. Risposta che non si lascia attendere e viola che prima pareggiano poi passano in vantaggio con Menghini (25' e 37' st). Al Montottone basta la rete di Moretti al 78' per battere l'Atletico Piceno e salire a quota 15. Ancora due doppiette, per chiudere a quota 7, nella gara tra Muccia e Aurora Treia che risolvono il contenzioso nel primo tempo. Doppio vantaggio dei padroni di casa al 6' e al 17' con Natalini risposta ospite affidata ai piedi di Di Francesco al 26' e al 33'. Altro pareggio, stavolta per 1 a 1 tra Villa Musone e Futura '96: gol di Albanesi e Murazzo.

IL PROSSIMO TURNO – Undicesima giornata che si preannuncia molto interessante con gli scontri in alta quota tra Lorese – Muccia e Potenza Picena – Montottone. Risultati, classifica e turno completo qui.

Domenico Del Zompo

Condividi questo post: