Due mesi alla fine del campionato: la stagione può ancora avere un senso



Due mesi e dodici partite da giocare provare a dare un senso alla stagione. Il campionato di Serie C sta per entrare nella sua parte conclusiva, almeno per ciò che riguarda la regular season. Nei giorni scorsi la Lega Pro ha reso pubblici date e orari delle sfide in programma da qui al 25 aprile (QUI tutti gli incontri della Samb), giorno in cui calerà il sipario sui tre gironi di terza serie prima di play off e play out. Un calendario fitto, con 3 turni infrasettimanali, che mette in palio ben 36 punti da qui ai prossimi 60 giorni. Un grande potenziale che può essere benaugurante per una squadra in crisi come la Samb, reduce da 3 sconfitte e 2 pareggi nelle ultime 5 gare. Sebbene i prossimi match siano contro avversari di altissimo profilo come Sudtirol e Perugia c’è ancora tanta strada da percorrere in questa strana stagione 2020/21. Se Paolo Montero dovesse riuscire a rimettere in sesto – soprattutto a livello mentale – il suo gruppo il tempo potrebbe essere ancora dalla parte dei rossoblù, dando la possibilità di costruire qualcosa di importante anche in chiave futura. Ora, però, vivere alla giornata deve essere un obbligo per Angiulli e compagni. Poi, chissà che con qualche risultato positivo e con un clima più disteso non si possa guardare con fiducia al futuro; magari già a partire dalla lotteria dei play off.


Commenti
Condividi questo post: