Di Massimo: «Una vittoria fondamentale. Non sono punta, ma mi adatto»



UNA VITTORIA TUTTO CUORE: SAMB-SUDTIROL 1-0, LA CRONACA

FEDELI: «CON FUSCO E ROSELLI DALL’INIZIO SAREMMO PIU’ IN ALTO»

ROSELLI: «NEL CALCIO SENZA IL SUDORE NON SI OTTIENE NULLA»

ALESSIO DI MASSIMO (Att. Samb): «Sono contento perché questa vittoria era fondamentale per la squadra, la classifica e l’ambiente, stiamo dando continuità ai risultati. Sul gol ho approfittato del cross di Signori e ci ho creduto. Non sono una prima punta ma mi adatto, dietro erano molto tosti e ho provato ad attaccare la profondità spesso mandandoli in difficoltà. Sono contento della prestazione perché con Ilari ci siamo dati veramente da fare difendendo il risultato con i denti. Mi sono sentito di chiedere il cambio perché stavo sbagliando e avevo un problema. Dedico il gol ai miei amici, alla mia famiglia e a mia sorella che s’è arrabbiata quando ho sbagliato il rigore».


Condividi questo post: