Di Massimo torna e spacca ma la Samb deve avere un altro approccio



CHI VA SU

ALESSIO DI MASSIMO

Anche se dopo quanto combinato nel fine gara contro la Virtus Verona deve ancora tenere la testa bassa, molto bassa, ha comunque lasciato un’impronta indelebile su questo prezioso successo. L’inzuccata con cui ha sbloccato il risultato (terza marcatura stagionale) ha spaccato la partita, unitamente ad alcune incisive ripartenze. Ma perché farsi sempre ammonire dopo il gol, togliendosi la maglietta?

CHI VA GIÙ

L’APPROCCIO AL MATCH

Decisamente frenato e contratto e Montero non le ha mandate a dire in sala stampa. La sua Samb non è mai stata così poco brillante e propositiva, consentendo ai biancorossi di difendersi senza la minima apprensione. Certo il pallone scottava e il morale non era al massimo dopo le ultime mazzate subite, ma non si può regalare un tempo agli avversari.


Condividi questo post:
error