Dall’esordio di Palladini a quello di Gioffrè. Storia e curiosità sull’Isernia


In poche righe la storia dei biancazzurri che domenica affronteranno al Riviera la Samb. L’ex difensore ha preso il posto di De Bellis. All’andata (era la prima di Palladini) finì 2-0 per la Samb…

Nel 1927 inizia l'avventura calcistica del Samnium Isernia nel campionato regionale abruzzese. Nel 1951 nasce la S.S. Aesernia che milita nei campionati campani, per poi approdare nel 1984 in serie C2. Nel 1987, dopo due retrocessioni consecutive, viene decretato il fallimento del club; nasce l’Isernia 86, che parte dalla Promozione Campania. Nel ‘92 c'è il ritorno della squadra biancoceleste in Eccellenza Molise. In serie D avviene la fusione tra Polisportiva Isernia ed Isernia Calcio: nasce l'Isernia F.C., che nel 2003 viene promossa in Serie C2. Nella stagione successiva arriva però un altro fallimento. Il calcio ad Isernia stavolta ricomincia con tre piccole realtà calcistiche: in Seconda Categoria Molisana con l'A.S. Sporting Isernia e l'A.S. Aesernia 2004 ed in Prima Categoria con l'A.S.D. Isernia Pentra Sport, che rapidamente arriva in Eccellenza. Nel 2007 nasce l'A.S. Sporting Aesernia; una nuova fusione porta alla nascita del Real Isernia, che nel 2011 approda in Serie D. Nell’ultima stagione il club biancazzurro ha vinto brillantemente il campionato di Eccellenza Molise, conquistando nuovamente un posto in Serie D. La società è presieduta da Luigi Mazzocco; allenatore della prima squadra è Pierluigi De Bellis. Le partite interne dell’Isernia si svolgono allo stadio “Mario Lancellotta” (capienza 5000 spettatori, terreno di gioco in erba naturale). Il match dell'andata è stato il primo di Ottavio Palladini sulla panchina della Samb in questa stagione. In terra molisana i rossoblù sono passati 2 – 0 grazie ai gol di Barone e Titone, entrambi su rigore. Dopo la sconfitta rimediata con l'Amiternina domenica scorsa si è dimesso l'allenatore Pierluigi De Bellis. Al suo posto è stato chiamato Carmelo Gioffrè.

ADA

 

Condividi questo post: