Da oggi Luca Fanesi può tornare a casa


Il giorno tanto atteso è arrivato: nelle prossime ore Luca Fanesi dovrebbe essere dimesso dall’ospedale San Bortolo di Vicenza, dove è ricoverato dallo scorso 5 novembre. Non appena i medici del nosocomio veneto gli avranno dato l’ok il 44enne potrà tornare a San Benedetto e riabbracciare la sua famiglia. Nella giornata di ieri il pm Barbara De Munari – come riferisce il Corriere Adriatico – ha anche ascoltato Luca all’interno dell’ospedale. Il magistrato ha chiesto al sambenedettese se ricordasse qualcosa di quello che è accaduto fuori dallo stadio Menti dopo la partita tra Vicenza e Samb, ma la risposta è stata negativa, come tra l’altro pensavano sia i medici che i parenti. Le indagini proseguono, ma a 4 mesi dalla loro apertura ancora nessuno è stato iscritto nel registro degli indagati.

Redazione

Condividi questo post: