Cuprense, tre passi verso la salvezza


CUPRENSE – ALTIDONA PEDASO    2 – 0

MARCATORI: 61' Dimitri, 81' A. Di Ruscio

CUPRENSE 1933: S. Di Ruscio, Del Zompo, Morganti, Ludovico Capriotti, Malavolta, Caminonni, Ottaviani, Zahraoui, Mattioli (59' Caponi), A. Di Ruscio (82' De Signoribus), Dimitri (70' Pagliarini). Allenatore: Ludovico Capriotti.

ALTIDONA PEDASO: Paci, Verdecchia, Illuminati, Onori, Marcantoni, Silipo, Tassotti, Tirabassi, Suppan (3' Monterassio), Provenzano (68' Vincenzi). Allenatore: Santini.

ARBITRO: Castelli di Ascoli Piceno.

ESPULSI: 71’ Illuminati, 87’ Onori.

 

L’Altidona Pedaso viene battuta 2 – 0 dai ragazzi di Capriotti. Decidono i gol nella ripresa di Dimitri e A. Di Ruscio. Cuprense ora a 24 punti, Altidona Pedaso sempre più sola in fondo alla classifica…

CUPRAMARITTIMA – Pesantissima vittoria dei gialloblu, contro una diretta concorrente nella lotta per la permanenza nella categoria, pesante perché ottenuta contro una diretta concorrente, che ora è il fanalino di coda della classifica. Dopo un primo tempo guardingo da parte di utte e due lòe formazioni, con pochi pericoli per i due portieri, succede tutto nella ripresa. Apre le marcature per i locali Dimitri intorno al quarto d’ora del secondo tempo. Poi la squadra ospite soffre l’espulsione di Illuminati (doppio giallo) e nel finale di gara blinda la vittoria con lo stupendo gol realizzato da A. Di Ruscio.

Condividi questo post: