Aspirapolvere e ferro da stiro, i giocatori della Samb: «Io resto a casa»



Restare a casa per contenere il più possibile il propagarsi del Coronavirus. Questo il messaggio che stanno lanciando tutti, personaggi noti e non, in Italia. Tra gli hashtag di tendenza, non a caso, c’è #iorestoacasa che è stato utilizzato anche da diversi giocatori della Samb. Attraverso nomination e simpatiche foto, infatti, gli atleti rossoblù hanno voluto sdrammatizzare sul momento di emergenza che si sta vivendo in tutta la nazione e hanno cercato di sensibilizzare i loro follower affinché seguano le disposizioni emanate negli ultimi decreti della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Tra i primi ad aderire a questa campagna sono stati i centrocampisti Marco Frediani, Ludovico Rocchi, Federico Angiulli, gli attaccanti Francesco Orlando, Iacopo Cernigoi e il difensore Lorenzo Trillò. Ferro da stiro o aspirapolvere in mano il messaggio è sempre lo stesso: restare a casa per sconfiggere il Coronavirus.


Condividi questo post: