Coronavirus, anche lo sport si ferma



Il Coronavirus tiene l’Italia col fiato sospeso. Tra Lombardia e Veneto l’allarme è crescente e nel giro di poche ore due sono state le vittime a fronte di una cinquantina di sospetti casi. Intere città sono paralizzate e sempre più eventi pubblici, anche sportivi, sono stati annullati. Tra questi, come noto, la partita di Serie C girone B Piacenza-Samb. Ma nelle ultime ore anche la partita Ascoli-Cremonese è stata rinviata a scopo precauzionale perché un membro dello staff della squadra ospite sarebbe potuto venire in contatto con una delle persone contagiate nei giorni scorsi. Non è da escludere, però, che nelle prossime ore altri eventi vengano annullati o rinviati a data da destinarsi.


Condividi questo post: