Coppa Italia, il PdA vince in scioltezza il ritorno: Grottammare battuto 5 a 1


PORTO D'ASCOLI-GROTTAMMARE 5-1
MARCATORI:
23'pt e 18'st Ciotti, 43'pt Pizi, 7'st Minnozzi, 22'st De Panicis, 24'st Rosa

PORTO D'ASCOLI (4-4-2): Di Nardo; Leopardi (33'st Bucchi), Ciotti, Sensi, Gregonelli (20'st Rossi); Antonelli, Gabrielli, Schiavi (28'st Trawally), Pizi (28'st Rossetti); Minnozzi (15'st Renzi), Rosa. A disp. Verissimo, Mazzagufo. All. Pergolizzi.
GROTTAMMARE (4-3-3): Pirozzi; Valentini (14' st Vagnoni), Belleggia (1'st Vespasiani), Carminucci, Avellino; Massi, Cameli, Ioele (1'st Iovannisci); De Panicis, Paregiani (14' st Casola), D'Angelo (1'st Ludovisi). A disp. Beni, De Cesare. All. Manoni.
ARBITRO: D'Ascanio di Ancona (Antonelli-Alesi).
AMMONITI: D'Angelo, Gregonelli, Valentini.
ANGOLI: 6-7.
RECUPERI: 1'-2'.
NOTE: presenti circa 150 spettatori.

PORTO D'ASCOLI-GROTTAMMARE 5-1
MARCATORI:
23'pt e 18'st Ciotti, 43'pt Pizi, 7'st Minnozzi, 22'st De Panicis, 24'st Rosa

PORTO D'ASCOLI (4-4-2): Di Nardo; Leopardi (33'st Bucchi), Ciotti, Sensi, Gregonelli (20'st Rossi); Antonelli, Gabrielli, Schiavi (28'st Trawally), Pizi (28'st Rossetti); Minnozzi (15'st Renzi), Rosa. A disp. Verissimo, Mazzagufo. All. Pergolizzi.
GROTTAMMARE (4-3-3): Pirozzi; Valentini (14' st Vagnoni), Belleggia (1'st Vespasiani), Carminucci, Avellino; Massi, Cameli, Ioele (1'st Iovannisci); De Panicis, Paregiani (14' st Casola), D'Angelo (1'st Ludovisi). A disp. Beni, De Cesare. All. Manoni.
ARBITRO: D'Ascanio di Ancona (Antonelli-Alesi).
AMMONITI: D'Angelo, Gregonelli, Valentini.
ANGOLI: 6-7.
RECUPERI: 1'-2'.
NOTE: presenti circa 150 spettatori.

Il Porto d'Ascoli supera agevolmente il turno di Coppa Italia vincendo nettamente la gara di ritorno contro il Grottammare per 5-1. Manoni nel primo tempo si affida ad una squadra molto giovane, poi, nella ripresa fa entrare i 'big' ma il risultato è compromesso e la rimonta che era riuscita all'andata stavolta non riesce. Il Porto d'Ascoli affronterà in semifinale il Tolentino.

LA CRONACA. Subito brivido per la difesa del Grottammare con Pirozzi che sbaglia il rilancio ma Rosa non ne sa approfittare. La gara si sblocca al 23' con Ciotti che approfitta di una uscita fuori tempo del portiere per batterlo agevolmente. Al 43' arriva il raddoppio con Pizi che si avventa su una palla vagante in area e la mette dentro in diagonale. Ad inizio ripresa arriva il tris con Minnozzi che supera in velocità il giovane Vespasiani e fredda Pirozzi. Il 4-0 si materializza ancora per mano di Ciotti che si dimostra bomber di coppa con le sue 5 reti all'attivo. Con il risultato ormai acquisito arriva il gol della bandiera di De Panicis e il 5-1 finale firmato Rosa.

 

Enrico Tassotti

Commenti
Condividi questo post: