Convenzione e lavori: una commissione d’inchiesta sul Riviera delle Palme



MONTERO: «LA SQUADRA VUOLE ARRIVARE FINO ALLA FINE»

La crisi della Samb non si riflette soltanto sul piano sportivo (per ovvie ragioni) ed economico (per dipendenti e fornitori che lamentano crediti da ormai troppo tempo), ma anche politico/amministrativo. Tra le questioni scottanti ci sono la convenzione stipulata tra il Comune di San Benedetto del Tronto e la Samb per la gestione del Riviera delle Palme e la copertura finanziaria per i lavori di rifacimento del manto erboso dell’impianto. Questi ultimi, svolti nella scorsa estate dalla ditta Powergrass, sarebbero stati pagati soltanto in parte e ad oggi non c’è certezza sul fatto che sia stata depositata una fidejussione da parte della Samb (o di Serafino) per garantire la copertura finanziaria. Per molti ci sarebbe il rischio che, in caso di insolvenza, il debito potrebbe finire in capitolo all’ente pubblico in qualità di proprietario della struttura. Collegato a questo problema è anche il nodo della convenzione dello stadio. Qualche mese fa si era intavolata una discussione tra Serafino e l’amministrazione comunale per un rinnovo a lunga scadenza – con diritto di superficie per 90 anni – ma poi dalla Samb non sono più arrivati segnali, neanche dopo le diffide del sindaco Piunti (l’ultima scaduta oggi, mercoledì ndr). Per questo il Comune è ora pronto a riprendere possesso dello stadio, anche la disputa delle partite da qui alla fine della stagione non sembra a rischio. «Lo stadio è a disposizione della squadra e la partita di domenica col Cesena si giocherà – ha detto Piunti a Vera TV –; su questo discorso non c’è nessun problema così come negli atti amministrativi e tecnici del Comune, di cui ribadiamo la legittimità. Chiederemo ancora un appuntamento ai vertici della società prima di vedere lo stato dell’arte dello stadio ed eventualmente riprenderlo con una gestione diretta». Nel frattempo, però, diversi membri del consiglio comunale (non solo di opposizione) spingono per accelerare l’istituzione di una commissione d’inchiesta che prenda visione di tutti gli atti recenti riguardanti i rapporti tra il Comune e la Samb.

TUTTE LE NOTIZIE SULLA SAMB


Commenti
Condividi questo post: