Continua il rodaggio con Sanderra: già in gol Agodirin, niente partitella per Lulli e Zappacosta


Si attende sabato per avere indicazioni più dettagliate sull’idea tattica di Sanderra, ma nelle ultime sedute di allenamento il tecnico sembra voler insistere sulla strada percorsa dal predecessore. Doppietta, in partitella, per Agodirin…

Nella mattinata i rossoblù hanno svolto una lunga seduta di allenamento iniziata con un rapido riscaldamento alle 10.15 e terminata intorno alle 12.30. Diversificati gli impegni della rosa che è stata divisa in due gruppi con una alternanza tra lavoro fisico ed tattico, svolto sotto l’occhio attento di Stefano Sanderra e del suo vice, Luca Sanderra. La parte atletica è stata curata dal preparatore. L'allenatore, durante la fase di ripasso tattico, ha catechizzato con meticolosa attenzione gli attaccanti per far si che il reparto offensivo dialoghi al meglio con il pacchetto arretrato creando maggiori azioni e con più rapidità.
Non hanno preso parte alla partitella finale Zappacosta e Lulli. Il centrocampista ex Catania si ritrova alle prese con un affaticamento muscolare e per questo ha svolto solo lavoro atletico, in solitaria. Sugli scudi il nuovo arrivato Kolawole Oyelola Agodirin, autore di due reti, impiegato sulla fascia sinistra d’attacco. Maggiori indicazioni sul suo impiego e su quello dei più giovani in campo potrebbero arrivare già da sabato, quando i rossoblù scenderanno in campo per una amichevole in famiglia contro la Berretti. Nel fine settimana, il tecnico, avrà un quadro certamente più chiaro della situazione e potrà confrontarsi con la società per intervenire in maniera più mirata sul mercato in entrata ed in uscita.

Domenico del Zompo

Commenti
Condividi questo post: