«Col Mestre getteremo il cuore oltre l’ostacolo. La vittoria ci manca»


«Teniamo molto a questa società e a questi tifosi e vogliamo fare bene. Vogliamo fare quanti più punti possibili per restare in alto perché la squadra lavora benissimo e con grande intensità». Così il portiere della Samb Pietro Perina, che ha ammesso di come ci si aspettasse qualche punto in più nelle ultime partite, specie per le prestazioni che la squadra è riuscita a sfoderare: «Qualche rammarico c’è: nelle tre partite in cui ho giocato abbiamo creato tantissimo e raccolto poco. ma abbiamo giocato contro la prima e la terza del campionato e non possiamo piangerci addosso. Venerdì arriverà un’altra partita importante e dobbiamo stare attenti perché sappiamo che il girone di ritorno è un campionato a parte. Col Mestre dobbiamo gettare il cuore oltre l’ostacolo: i tre punti ci mancano e anche tanto e per le prestazioni che stiamo facendo li meritiamo. Soprattutto perché giochiamo davanti al nostro pubblico».

Redazione

Condividi questo post: