Cioffi: «Complimenti alla Samb ma poteva starci anche un pareggio»



SAMB-RIMINI 2-0, LA CRONACA

MONTERO: «OGGI SONO ARRABBIATO»

FEDELI: «CERCHIAMO DI TORNARE QUELLI DI PRIMA»

RENATO CIOFFI (All. Rimini): «Faccio i complimenti alla Samb, che con tutti gli effettivi è una squadra importante. Abbiamo fatto il nostro, al di là delle assenze. Nel nostro miglior momento abbiamo subito gol e l’ingresso di Di Massimo ha spaccato la partita. Noi possiamo recriminare su qualche occasione nel primo tempo. Per come era partita la gara poteva starci un pareggio, non dico assolutamente che la Samb non ha meritato, ma ci dispiace che nonostante noi si faccia il massimo ne usciamo con le ossa rotte. Ho visto i miei giocare bene, abbiamo avuto le nostre chance per fare meglio e segnare ma non ci siamo riusciti. Cigliano non è stato espulso per un fallo ingenuo, gli è rimbalzata la palla sul braccio ed è stato ammonito per la seconda volta. Posso dire che la prima ammonizione poteva essere evitata, ma chi ha giocato a calcio sa che queste cose possono capitare (battibecco con avversario in campo e giallo per entrambi, ndr)».


Condividi questo post:
error