Centoprandonese, col Ciabbino un gol ed un punto


 

MONTEPRANDONE – Risultato che va stretto alla squadra di casa anche se il Ciabbino dopo appena un minuto di gioco trova il gol con Nepi che sfrutta benissimo un calcio di punizione. La Centoprandonese reagisce subito creando diverse occasioni la piu’ bella con il gol di Curzi che da posizione molto defilata fa partire un tiro rasoterra che batte sul palo interno ed entra in rete. Nel secondo tempo la Centoprandonese continua a spingere per cercare il gol del vantaggio, ci prova ancora Curzi che solo davanti a Oresti si fa ipnotizzare dallo stesso e il pallone va alto sopra la traversa. Marocchi ci prova con  l’ingresso di tre attaccanti Carosi, Coccia e nel finale Gaibo il risultato non cambia. Sfortunato il bravo Vannicola che a 10 minuti dalla fine colpisce un palo di testa a portiere battuto e Coccia che al 90’ che a volo fa’ partire un tiro di poco sopra l’incrocio dei pali. Il Ciabbino non ha mai tirato in porta, Bordoni è rimasto a guardare per tutta la partita solo il calcio di punizione all’inizio mentre la Centoprandonese sciupona e sfortunata non raccoglie quello che ha seminato.

 

Gli ospiti sfruttano al meglio una punizione con Nepi ad inizio gara, poi i padroni di casa acciuffano il pari e sfiorano la rimonta

CENTOPRANDONESE – CIABBINO           1 – 1      
 

CENTOPRANDONESE: Bordoni, Illuminati, Mercatili (75’ Coccia), Alessandrini,  Cucco, Danilo Testa, Celi (90’Gaibo), Vannicola, Palestini (54’ Carosi), Deogratias, Curzi. a disp.: Sciamanna, De Santis, Compagnoni, Claudio Testa. All.: Marocchi
CIABBINO: Oresti, Capriotti, Angelini, Ciabattoni (85’ Bruni), Brandozzi, Brandimarti (60’ Di Bartolomeo), Pacioni, Muccichini, Massi, Nepi, Paolini (87’ Girolimini). A disp.: Scaramucci, Cinciripini, Renga, Marzetti. All.: Fradani

ARBITRO: Chamdal di Macerata

RETI: 1’ Nepi,  21’ Curzi.

Condividi questo post: