Castelfidardo-Grottammare 0-1, Ferrari spinge i biancocelesti fuori dalla zona calda



CASTELFIDARDO-GROTTAMMARE 0-1
MARCATORE: 9’st Ferrari
CASTELFIDARDO: David, Sampaolesi, Puca, Zeetti (29’st Rinaldi), Stortini, Bracciatelli, Trofo, Capponi (20’st Eliantonio), Gattabria (41’st Ciucciomei), Shiba, Braconi. All. Lauro.
GROTTAMMARE: Beni, Pagliarini, Lanza, Marini, Ferretti, Ferrari (30’st Orsini), Carboni, Haxhiu (43’st Crescenzi), De Cesare, De Panicis (23’st Ricci), Calvaresi. All. Manoni.
ARBITRO: Sabbouh di Fermo

Il Grottammare fa il colpo di giornata espugnando il campo del Castelfidardo, una delle formazioni accreditate alla vittoria del campionato e che arrivava a questa gara dai sei gol rifilati all’Atletico Alma a domicilio. Eroe di giornata è Ferrari che, ad inizio ripresa, con un perfetto inserimento fulmina David. Primo tempo sostanzialmente avaro di emozioni poi, nella ripresa, la gara si sblocca.

Il Castelfidardo stenta a rendersi pericoloso fino agli ultimi minuti dove sale in cattedra Alessandro Beni che compie due grandi interventi prima su Braconi e poi su Bracciatelli conservando la preziosissima vittoria.
Con questo successo, che fa il paio con quello di una settimana fa contro il Valdichienti Ponte, i biancocelesti escono dalla zona playout e si posizionano a metà classifica.


Commenti
Condividi questo post: