Capuano fa pretattica: «Assenti? Ne abbiamo qualcuno». Rifinitura a porte chiuse


Non si può certo dire che mister Ezio Capuano adotti sistemi comunicativi banali. Nell’abituale conferenza prepartita, infatti, ha glissato la domanda sugli eventuali assenti:

«Sento tanti colleghi dire “Ci manca questo o questo”, anche noi avremo degli assenti, ma non voglio dare vantaggi ai nostri avversari. Non dirò chi manca, ma tra attacchi febbrili e acciacchi qualcuno potrebbe non riuscire a scendere in campo. Abbiamo uno staff medico preparatissimo, ma in questo momento qualcuno rischia di restare fuori».

Sulla rifinitura, abitualmente circondata dai tifosi più appassionati, spiega:

«Si svolgerà al Riviera delle Palme. A porte chiuse? Credo proprio di si»

Commenti
Condividi questo post: