Buon inizio per la Samb all’Euro Winner Cup


Netta vittoria per 4 a 1 contro i rivali del Ushkyn-Iskra Astana

Molte luci e qualche ombra per la squadra di mister Di Lorenzo, in grado di decidere la gara nell'ultima frazione di gioco. I rossoblù salgono a tre punti insieme ai moldavi del Djoker, restano al palo i kazaki e gli inglesi del Portsmouth.

TROPPE DISTRAZIONI – Si deve aspettare il terzo tempo per vedere la Samb salire in cattedra e far emergere le proprie qualità. Dopo aver mandato in archivio una prima frazione abbastanza noiosa, nella ripresa Bruno Novo e compagni passano prima in vantaggio con Andrè, poi si concedono qualche svarione di troppo regalando il gol del pareggio agli avversari. Suona la carica il tecnico Di Lorenzo e, al rientro per il terzo tempo, i suoi si impongono con una doppietta di Pablo Glez e il sigillo di Bruno Novo, capitano di lungo corso, per una meritata vittoria.

FRANCO PALMA – “Qui si respira un'atmosfera stupenda e quindi giocare viene naturale. Era importante portare a casa i tre punti, abbiamo sofferto un po' e sicuramente dobbiamo amalgamarci, ma questa squadra può fare bene. Il Kristal (team russo inserito nel girone B) è la squadra più forte e ha vinto più di tutti quindi credo abbia buone chance anche quest'anno. La Samb è una squadra costruita per fare una bella stagione: l'anno scorso abbiamo vinto grazie alla compattezza e così vogliamo fare anche quest'anno. Forza, umiltà e unione”.

Domani alle ore 16.45 i rossoblù affronteranno il CS Djoker, squadra moldava.

Domenico Del Zompo

Condividi questo post: