Brutta caduta per il Torrione, l’Agraria respira


AGRARIA CLUB – TORRIONE 2 – 1

MARCATORI: 1'pt Mamo Botana, 9'st Cicconi, 37'st Angelini.

 

LE FORMAZIONI

AGRARIA: Malacchi, Scipioni, Di Biagio, Fabiani, Cicconi, Gabrielli, Scacchia, Paco, Crescenzi, Rossi, Mamo Botana. Allenatore: Troiani.

TORRIONE: Maroni, Gabrielli (Angelini), Napoletani, Gaetani, An. Induti, Al. Induti, Corradetti, Mancini (Piunti), Perozzi, Clementi, Calvaresi (Rosetti). Allenatore: Alfonsi.

ARBITRO: Pignotti di S. Benedetto.

Mamo Botana apre le danze del gol dopo pochissimi secondi, poi Cicconi ad inizio ripresa chiude i conti. Inutile il gol di Angelini. Gli ospiti non fanno il grande salto, per i ragazzi di Troiani tre punti fondamentali…

SAN BENEDETTO – Una partita sentitissima viene indirizzata sin dai primi secondi da Mamo Botana che così castiga il suo vecchio allenatore Alfonsi (insieme erano stati al Molo Sud). Il Torrione ci prova, ma la retroguardia viola resiste senza particolari affanni. Anche nella ripresa è il Torrione a spingere di più, ma ad andare in gol è ancora l’Agraria con Cicconi. I gialloblù accorciano con la segnatura del neo entrato Angelini, ma i tre punti se li porta a casa l'Agraria. Vittoria fondamentale per i padroni di casa, che salendo a quota 13 in classifica staccano Real 2000 e Spes Valdaso (ultime a 10) e raggiungono Lapedona. Sesta sconfitta stagionale, invece, per il Torrione, che perde – almeno per ora – il treno dei play off. 

Redazione

Condividi questo post: