Botta, consulto medico nelle prossime ore. «Uno come lui sposta gli equilibri»



ZIRONELLI: «COL PADOVA SENZA PAURA»

Uno dei temi principali della conferenza stampa pre-Padova per Mauro Zironelli è stato Ruben Botta. Contro la Feralpisalò il numero 10 ha accusato un affaticamento al bicipite femorale destro e in settimana le sue condizioni sono state monitorate costantemente dallo staff medico. Proprio da questo comparto l’allenatore della Samb aspetta il responso definitivo per sciogliere i dubbi sul suo impiego.

«Per Ruben ci sarà nelle prossime ore un consulto con lo staff medico per capire bene le sue condizioni – le parole del tecnico sambenedettese –. Naturalmente io vorrei schierarlo sempre uno come lui, perché si tratta di un giocatore che sposta gli equilibri in tutte le squadre, ma quando ci sono situazioni come questa ci si deve prendere delle responsabilità. Dovrà essere lo staff medico a dirmi se Botta è nelle condizioni di giocare oppure no: se lo sarà io non avrò sicuramente problemi a schierarlo. Non possiamo permetterci di perdere un giocatore come Botta per un lungo periodo, anche perché a febbraio avremo tantissime partite da giocare. Qualunque sia l’esito del consulto di oggi valuteremo anche domattina le sue condizioni».


TUTTE LE NOTIZIE SULLA SAMB

Condividi questo post: