Berardocco, Dettori e Sales: Fedeli vede i procuratori nella sede Elite


Presenti a Pomezia anche Federico e Diomede. Tra i due centrocampisti ed il difensore ex Caerrarese il preferito resta sempre Berardocco: per lui la Samb potrebbe anche offrire un biennale…

Si è svolto negli uffici Elite di Pomezia l'incontro tra il presidente della Samb Franco Fedeli ed i procuratori di Berardocco, Dettori e Sales. Presenti per il club rossoblù – oltre al patron – il team manager Daniele Diomede ed il futuro direttore sportivo Sandro Federico, che è sempre in attesa di liberarsi dalla Carrarese (club in cui hanno militato quest'anno tutti e tre i giocatori in questione). Scambio di pareri tra le parti: gli agenti che hanno presentato le loro proposte alla dirigenza della Samb e Fedeli ha ribattuto con delle contro-offerte. Il congedo è stato cordiale: procuratori e club si sono dati appuntamento per i prossimi giorni, anche se appare complicato pensare che possa arrivare una tripla fumata bianca. Tra i tre il preferito è sempre il centrocampista classe '91 Luca Berardocco (più futuribile rispetto al classe '83 Dettori e a Sales, difensore nato nell'88): per lui la Samb potrebbe anche pensare di proporre un biennale a differenza di gran parte della squadra, su cui il club rossoblù vorrebbe investire in ottica annuale.

Redazione

Condividi questo post: