Benassi: l’ingaggio non è un problema, il Lecce potrebbe alleggerire la Samb


L’esperto portiere dei salentini ha collezionato poche presenze in Salento e per questo il club giallorosso potrebbe decidere di prestarlo alla Samb pagando parte dell’ingaggio…

Più volte il nome di Massimiliano Benassi è stato accostato alla Samb in queste settimane. L'interesse del club rossoblù nei confronti dell'esperto portiere di proprietà del Lecce c'è e stando a quanto è trapelato finora ci sarebbe anche la volontà da parte del calciatore di sposare la causa sambenedettese. Benassi, peraltro, è un giocatore che il direttore sportivo Sandro Federico conosce particolarmente bene, avendolo avuto con sé ad Arezzo. Difficile mettere in discussione le qualità tecniche del portiere, ma ciò che potrebbe complicare la trattativa potrebbe essere la questione economica. Questione in cui potrebbe giocare un ruolo importante proprio il Lecce. Non avendo utilizzato quasi mai in questa stagione Benassi, il cui ingaggio pesa non poco nelle casse della società (probabilmente più di 100mila euro l'anno), i vertici salentini potrebbero decidere di incentivare l'uscita dell'estremo difensore, magari contribuendo a pagare buona parte del suo stipendio. Se il Lecce fosse disposto a percorrere questa strada la Samb e Benassi potrebbero avvicinarsi ancora di più.

Redazione

Condividi questo post: